Monthly Archives: giugno 2016

Google diventa “dottore”: al via le diagnosi a scopo informativo

Il ricorso al web per saperne di più di un fastidio o di un dolorino che ci trasciniamo dietro da diverso tempo, è un’abitudine che coinvolge molti italiani, e non solo. Basti sapere, ad esempio, che quando si tratta di ottenere consigli sulla salute, la rete è divenuta il secondo punto di riferimento dopo i medici per il 74 per cento degli italiani, stando a una ricerca compiuta lo scorso novembre dall’Università La Sapienza di Roma, dall’Istituto Superiore della Sanità, dall’Agenzia Italiana del Farmaco.